Delitti. raptus, folia e misteri. Il libro di Romolo Giovanni Caputo, Scientia et Causa, C1V Edizioni

VOL. 07 - DELITTI

Raptus, follia e misteri.

Dalla cronaca alla realtà

Collana Scientia et Causa

 

È vero che i malati di mente sono tutti aggressivi?

L’occhio conserva l’ultima immagine vista dalla vittima prima di morire? Si sente dire che alcune rapine sono compiute grazie all’ipnosi. Verità o menzogna?

I testimoni oculari sono sempre attendibili?

Ed è vero che la luna, in alcuni momenti, induce comportamenti criminali?

 

Questo testo intende discutere di alcuni miti sulla criminalità che tutti noi condividiamo e in cui in fondo crediamo. Miti che i media diffondono acriticamente, che la gente ripete al bar, in famiglia, a scuola, mentre parla con gli amici. Miti che i politici prendono sul serio e che utilizzano per imbastire campagne elettorali, creare programmi, dare sostanza a proposte e disegni di legge.

 

 

L'AUTORE

 

Romolo Giovanni Capuano, sociologo, crimonologo, traduttore, ha pubblicato, fra l'altro, come autore: Turpia. Sociologia del turpiloquio e della bestemmia (2007), Verso una criminologia enantiodromica. Appunti per un modo diverso di vedere il crimine (2015) e, come traduttore, La delinquenza giovanile. Teorie ed analisi di David Matza e Gresham Sykes (2010).

Iscriviti alle Newsletter
Scientia et Causa
Non perdere gli altri volumi della
Collana Scientia et Causa!

nOVITà

SCOPRI LE ULTIME USCITE CON IL BOLLINO "NEW"

cnmp

DOVE SCIENZA, I MEDIA E IL WEB SI INCONTRANO

PROGETTIAMO

IL FUTURO

NASCE IL PHOTOROMANZO4.0

© 2014-2019 by C1V Edizioni di Cinzia Tocci

P.IVA 12827221008

  • Wix Facebook page
  • Wix Twitter page
  • Instagram