USCITO il 1° MARZO 2015

BEST SELLER di vendite in prenotazione e prima stampa esaurita in 24 ore dall'uscita!

 

E POI... IMPROVVISAMENTE TU, di Emma RUSSO

Prefazione a cura di Federico Moccia

28/2/2015 - Anteprima del libro “E poi… Improvvisamente tu” di Emma Russo,

Edizioni C’era una volta, presso Chiesina Uzzanese (PT).

In foto da sinistra: l’editore Cinzia Tocci, la scrittrice Emma Russo, le Amiche di Daniela,

la responsabile di Redazione, public & media relations Edizioni C’era una volta Federica Barbarossa, la mamma di Daniela Paola Pacca, il Sindaco di Chiesina Uzzanese Marco Borgioli.

Leggi l'articolo qui 

 

 

Un romanzo d'amore moderno che fa della sorpresa un'alleata da riscoprire, che ci sorprende e ci conquista, che ci fa amare la tenerezza di Alice esattamente come amiamo le sue paure.
- Federico Moccia

 

"E poi... Improvvisamente tu" racconta la storia di Alice tra cuore e ragione, tra valori e desideri, tra ciò che si può e ciò che non si deve o non si dovrebbe... Fino a quando si può sfuggire alle proprie emozioni?

 

Lei è Alice, la brillante giornalista di un quotidiano torinese; lui è Kevin, un bellissimo attore/regista di fama internazionale... ;poi c'è Paolo, il fidanzato storico di Alice...E poi c'è il destino, che si diverte a mischiare le carte e a mettere Kevin sulla strada di Alice proprio un mese esatto prima del suo matrimonio...

 

Ambientato tra Torino, Roma e Polignano a Mare, con un salto anche in un'altra bella capitale europea, è una piacevole lettura, che fa viaggiare tra sentimenti universali e scenografie che vengono descritte con un amore tale da far venire il desiderio al lettore di calcare gli stessi passi percorsi dai protagonisti.

Articolo su

Il Risveglio del Canavese

Articolo su

LA VIPERA

Emma Russo ci parla del suo libro

Emma Russo

Leggi l'intera intervista qui

A CHI SI RIVOLGE “E POI… IMPROVVISAMENTE TU” E PERCHE’?

Si rivolge a tutti coloro che per un attimo vogliono staccarsi dalla realtà. Ma anche a chi, tra quelle righe, trova la propria realtà perché si è trovato a fare una scelta, a decidere tra la propria felicità e quella di qualcun altro; a chi è scappato di fronte a un’emozione, perché viverla gli sarebbe costato troppo e a chi invece ha deciso, suo malgrado, di seguire il proprio cuore pagando le conseguenze delle sue scelte.

 

 

COSA HAI VOLUTO TRASMETTERE AI LETTORI CON QUESTO LIBRO?

Credo che la vita vada vissuta, cercando di mettere da parte le paure, ma restando sempre con i piedi per terra. Spero di averlo trasmesso nel mio libro e di conseguenza ai lettori. Saranno loro stessi, però, a tirar fuori dal libro il messaggio. Mi piacerebbe sapere cosa ne pensano.

 

 

QUANTI METRI SOPRA AL CIELO TI HA PORTATO LEGGERE LA PREFAZIONE FIRMATA FEDERICO MOCCIA?

Così tanti da non immaginare neppure lontanamente di buttarmi di sotto… Sarebbe troppo rischioso anche con il paracadute!! Ringrazio Federico Moccia per la sua presentazione del libro, è riuscito a colpire nel segno, a trovare le parole giuste per delineare al meglio quelle pagine. Leggere la sua prefazione mi ha emozionata molto, le parole che ha usato erano quelle che speravo di leggere.

Dalla prefazione di Federico Moccia

 

L'amore conosce strade che ci stupiscono. Strade che ignoriamo o che non abbiamo il coraggio di percorrere. L'amore odia i programmi, preferisce le sorprese, sorprese che, se abbiamo il coraggio, poi sanno diventare costanti e trasformare ogni giorno della nostra vita in un nuovo percorso. L'amore ci mette alla prova e ci obbliga al confronto con ciò che pensiamo assoluto. E in tutto ciò il concetto di scelta diventa fondamentale. Amore è scegliere, è decidere di seguire il cuore e non la convenienza, la paura e le aspettative degli altri. Altrimenti si sopravvive soltanto accanto a qualcuno o da soli, ma mai in modo consapevole.
Emma Russo ci ricorda tutto questo. Ci mette di fronte a dinamiche che, in linea generale e al di là dei dettagli specifici del romanzo, un po' tutti attraversiamo, perché prima o poi siamo chiamati a scegliere in base ai nostri sentimenti.
La storia dei tre personaggi, Alice, Paolo e Kevin, apre finestre sui dubbi che le prove della vita ci riservano.  

 

(...)

 

E quando tutto sembra ormai deciso e definitivo, ecco che invece cambia e bisogna riscrivere quello che si pensava certo. (...)

 

Un romanzo che dosa vari elementi per mantenere alta l'aderenza alla realtà, una storia fresca, dinamica, attuale che non tralascia nulla e non lascia insoddisfatto e passivo il lettore. Un romanzo d'amore moderno che fa della sorpresa un'alleata da riscoprire, che ci sorprende e ci conquista, che ci fa amare la tenerezza di Alice esattamente come amiamo le sue paure.

 

nOVITà

SCOPRI LE ULTIME USCITE CON IL BOLLINO "NEW"

cnmp

DOVE SCIENZA, I MEDIA E IL WEB SI INCONTRANO

PROGETTIAMO

IL FUTURO

NASCE IL PHOTOROMANZO4.0

© 2014-2020 by C1V Edizioni di Cinzia Tocci

P.IVA 12827221008

  • Wix Facebook page
  • Wix Twitter page
  • Instagram