PUBBLICATA IL 12 DICEMBRE 2014

LA TERZA EDIZIONE DEL LIBRO RIVELAZIONE

DELL'AVVOCATO TANIA DELLA BELLA

IL SUCCESSO DI UN’AUTRICE EMERGENTE: TANIA DELLA BELLA CON “IO NON HO PAURA DEL BUIO” ALLA TERZA EDIZIONE
 

La penna dell’avvocato-autore che da voce agli animali: sono loro, creature indifese, i protagonisti di questo romanzo.

 

Tania Della Bella, classe 1976, avvocato di professione e scrittrice per passione. Dopo il successo delle prime due edizioni del 2011 e del 2012, torna il suo primo romanzo IO NON HO PAURA DEL BUIO con una nuova veste: a curare la Prefazione dell’edizione 2014 è Marco Anelli, volto noto di CGTV Channel. Il libro si avvale inoltre della postfazione di Fabrizio Sonnino e ha due Testimonial di eccezione: Carmen Russo e Enzo Paolo Turchi, da sempre grandi amanti degli animali. La trama è la stessa: è la storia di Senza Nome, il cucciolo di cane, Maia, la gatta, e Marco, il cucciolo d’uomo.

Ma soprattutto, è la storia di Buck, il cane, e della sua esperienza del mondo.

Clicca sull'immagine per leggere l'intervista

IO NON HO PAURA DEL BUIO è il riflesso della società contemporanea attraverso gli occhi del migliore amico dell’uomo, fedele per eccellenza eppure dall’uomo fin troppo maltrattato, fino all’abbandono. Con un linguaggio semplice, che scorre e appassiona pagina dopo pagina, Tania è riuscita a dare voce a chi voce non ha, lasciando a ognuno le proprie conclusioni.

Professione e passione che si fondono: l’autrice diventa il legale di creature indifese, che nella sua vita hanno contato molto, le hanno trasmesso amore in molti momenti bui e che lei stessa ha potuto conoscere e aiutare da vicino come volontaria presso un canile, tanto da trasmettere il vissuto dei protagonisti a quattro zampe  in prima persona nei loro dialoghi. “Credo di avere un innato senso della giustizia - dice Tania -, questo senso mi ha guidato in ogni scelta della mia vita, cercando sempre, anche nelle situazioni più personali e difficili, di non farmi condizionare dalle emozioni ma di rimanere obiettiva e di scegliere appunto nel modo giusto. La scrittura nasce con me. Ho sempre avuto una fantasia sfrenata e se avessi la penna veloce quanto il mio cervello, avrei già scritto milioni di libri. Una luce, un gatto su un albero, un passante, qualunque cosa e la storia viene da sola. Allora non ho scelta, prendo il primo foglio, pacchetto di sigarette, agenda... qualunque cosa e scrivo, io scrivo ovunque. La mia è proprio una scrittura semplice e di impulso, appassionata, sentita”. Dopo aver scritto romanzi d'amore, d'avventura e di spionaggio, rimasti però inediti, il suo primo romanzo IO NON HO PAURA DEL BUIO, Edizioni C’era una volta, è nato così, all’improvviso e si è realizzato come il classico sogno nel cassetto. Ricorda Tania: “Era rimasto per un po' da parte, poi in gruppo su Facebook ho conosciuto Cinzia Tocci. Scambiando commenti sui sogni nel cassetto, ci siamo ritrovate da li a poco, lei a leggere i primi capitoli e io a ricevere un incoraggiamento a riprendere in mano il libro per completarlo” senza sapere che quelle sarebbero state le parole del suo futuro editore che, il 14 agosto del 2011, le aveva detto in tutta confidenza: “Questo libro vale la pena farlo leggere a un sacco di persone”. A distanza di tre anni, il libro è ancora vivo e torna per appassionare altri nuovi lettori. Un risultato importante per un autore emergente.

Sembrerebbero due passioni antitetiche, quella dell’avvocato “distaccato” e quella della scrittrice “sensibile”, perché sebbene “la professione forense implica un certo tecnicismo e una certa asetticità nei confronti delle varie vicende” come spiega Tania, da questo libro emerge anche una donna sensibile, capace di appassionare e ottimista, facendo intendere che c’è sempre tempo per recuperare. Il libro è dedicato “a tutte le vittime innocenti”.

 

Nel ringraziare i lettori, l’autrice conclude così: “Se, dopo, non passerai indifferente accanto ad un animale che soffre o ad un tronco d’albero mutilato e privato della sua chioma, vorrà dire che, almeno un poco, il mio messaggio è riuscito ad arrivare al tuo cuore e alla tua coscienza”.

 

La Seconda Edizione di IO NON HO PAURA DEL BUIO ha dato il via all’iniziativa grafico-letteraria “Buck va a scuola”, dedicata ai ragazzi delle scuole medie, con la finalità di educare i giovani al rispetto per la natura e per gli animali. Alla prima edizione ha partecipato la Scuola Bruno Buozzi di Roma.

 

Prezzo di copertina Terza Edizione (2014): €13,00. Tot. pagine: 356 - ISBN 978-88-98295-18-0

 

Speciale Natale 2014 della Rivista culturale New Espressione Libri, (pag. 36-37)

clicca sull'immagine per accedere alla rivista

nOVITà

SCOPRI LE ULTIME USCITE CON IL BOLLINO "NEW"

cnmp

DOVE SCIENZA, I MEDIA E IL WEB SI INCONTRANO

PROGETTIAMO

IL FUTURO

NASCE IL PHOTOROMANZO4.0

© 2014-2019 by C1V Edizioni di Cinzia Tocci

P.IVA 12827221008

  • Wix Facebook page
  • Wix Twitter page
  • Instagram