SSPS: dal libro al film #1

May 28, 2019

"Alle dieci in punto ero in giardino con lo sguardo fisso verso il cancello in attesa che la macchina di papà entrasse.

E loro non arrivavano.

Avete presente i tremila minuti che ho dovuto aspettare da quando mi sono svegliato? Ecco: non sono stati niente in confronto ai trenta durante i quali li ho attesi come un coglione."

 

Sul set il ciak aveva annunciato la scena. Davide (Simone Baldasseroni) era lì, sotto al sole che rifletteva la sua attesa. Come spesso accade, dal libro al film qualcosa cambia. E quel qualcosa per  Davide è una sorpresa, non certo bella.

 

 

"Papà è sceso dall'auto come un fulmine e ha cominciato a stiracchiarsi.

«Questo posto è in culo ai lupi Davide» mi ha detto senza nemmeno un ciao."

 

L'arrivo della macchina aveva spostato i riflettori e acceso nuove emozioni a Davide. Ed eccolo lì, finalmente davanti al padre (Massimiliano Vado).

Ognuno della troupe era pronto a cogliere ogni attimo di quell'interpretazione, tra sguardi, sospiri, cose attese, cose dette e non dette.... 

 

 

 

 

 

 

 

SIAMO SOLO PIATTI SPAIATI, di Alessandro Curti (C1V Edizioni, C1V Film)

Dal capitolo "Svalutation (Errori di Valutazione)"

 

Segui su Instagram: @siamosolopiattispaiati

 

Please reload